close
Drop

GLI INUTILI MONOPATTINI ELETTRICI IN CITTA’ E IL LUNA PARK DELLA POLITICA

IMG_4628

E’ ufficialmente partita la rivoluzione della micromobilità sostenibile>, annunciava nel marzo scorso, ormai in piena quarantena,  l’ex ministro grillino Danilo Toninelli leggendo orgogliosamente le norme, inserite nel decreto Milleproroghe, relative all’uso dei monopattini elettrici nelle città. Di micromobilità sostenibile ne vanno fieri anche a Parma quelli della giunta post-grillina e in particolare Tiziana Benassi, assessore alle politiche ambientali: <E’ molto importante dare alle persone alternative valide per un trasporto pubblico flessibile, dinamico e alla portata di tutti, Questo ci permetterà inoltre di contenere la congestione del traffico ed il livello di inquinamento dell’aria che respiriamo ogni giorno>. Quindi, via libera  al  servizio a noleggio che ha già ben tre gestori a Parma con un parco-macchine di 900 monopattini. Piombati sulle strade all’inizio di settembre come tanti piccoli e colorati ufo, ma non spassosi come lo possono essere, invece, i grilli del Parco Ducale. Ma questi monopattini dell’avvenire servono davvero per dare più fluidità nel far west del traffico e  a rendere meno inquinata la vita in città?

Continua
1 2 3 7
Page 1 of 7